Episodi
ENG Ep. 1 Ep. 2 Ep. 3 Ep. 4 Ep. 5 Ep. 6 Ep. 7 Ep. 8 Ep. 9 Ep. 10 Ep. 11 Ep. 12 Ep. 13 Ep. 14
ITA Ep. 1 Ep. 2 Ep. 3 Ep. 4 Ep. 5 Ep. 6 Ep. 7 Ep. 8 Ep. 9 Ep. 10 Ep. 11 Ep. 12 Ep. 13 Ep. 14


2

Unique Visitors Counter
Free Web Counter

John va da Derek che è seduto a terra e mangia qualcosa di strano.
È in piedi vicino a Derek, e lo guarda.
John
Derek gli fa cenno di sedersi, e John si siede.
Derek tira fuori dalla tasca una barretta di cibo militare e glie la passa.
John
Derek
John
Derek
John
Derek
John
Derek
John apre la barretta ed inizia a mangiare.
Fa una faccia strana.
Derek
John
Derek
John
Derek
John
Derek ha una faccia stupita ed interrogativa, sopracciglia arricciate.
Derek
Muove la testa lentamente da destra a sinistra e viceversa
Derek
John
Derek
John
Derek
John

È mattina nel bunker, e la pesante porta è aperta, lasciando entrare la luce esterna.
Sarah e Murch sono vicini ad un'auto, e lui ha con se il portatile e uno zaino.
Sarah ha i capelli legati, un cappello militare, e degli occhiali da sole. È abbastanza camuffata.
C'è anche Ellison, vestito in maniera non elegante: tuta da corsa ed occhiali scuri.
Si avvicina a Sarah, portandola in disparte.
Ellison
Sarah
Ellison
Sarah e Murch salgono in auto e partono, guida Sarah, mentre Ellison si dirige a piedi all'esterno.
L'auto esce ed Ellison finisce di chiudere e sale a bordo, dietro.
Partono.
Sarah
Murch
Sarah

Sono nel traffico in una zona urbana non ben definita.
Murch ha il portatile sulle ginocchia.
Murch
Sarah svolta a destra, in un vicolo, e si ferma.
Ellison
Scende ed inizia a scrutare con apparente indifferenza mentre lentamente si allontana.
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Partono facendo un cenno ad Ellison, che se ne va a piedi.

Nei tunnel qualcuno urla: "HK!"
Agitazione generale, i soldati prendono le armi e spiano fuori, senza sporgersi.
Fuori ci sono due Hunter-Killer in ricognizione.
Nei tunnel cala il silenzio.
Kyle fa cenno a John di non fare rumore e di stare giù.
Stando basso, procede lungo il corridoio, seguito da altri due uomini.
Anche John li segue, stando basso.
Arrivano ad una postazione con una mini-gatling, ma non la usano.
Continuano a guardare fuori tentando di non farsi vedere.
Kyle
Tutti fanno segno di si con la testa.
Gli HK continuano a perlustrare allontanandosi.

Sarah è ancora in auto con Murch, sempre in zona urbana.
Murch
Sarah
Sarah fa un giro intorno, scrutandosi intorno.
Parcheggia sul retro e scende arma in pugno, bassa.
Sarah
Entrano dal retro. Tutto tranquillo.
La casa è abbastanza disordinata... tipica di un single...
Sarah
Murch

Sarah
Murch
Rientrano in macchina e Sarah si guarda in torno.
Partono.

Sono fermi a un semaforo.
In un cestino a fianco all'auto un uomo butta un giornale con la foto di Sarah in grande.
Lei allunga il braccio e lo prende.
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah mette via il giornale, prende la borsa e la apre.
Inizia a tirare fuori delle scatole.
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah prende il cellulare e lo guarda: sul display si legge "No Signal".
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah

Poco dopo i quattro sono rientrati al bunker.
John
Kyle
John
Phil
John
Kyle
Phil
John
Phil
John
Kyle
John lo segue e parlano a quattrocchi.
Kyle
John fa cenno di si e lo segue.
Arrivano ad una porta blindata, alla fine di un tunnel non molto illuminato. Kyle bussa.
Sopra la porta c'è una telecamera.
La porta si sblocca.
Kyle
Kyle entra e richiude la porta alle sue spalle.
Fuori dalla porta, John è pensieroso.
Continua a guardare fuori da una fessura nel muro, sguardo in alto, oltre l'orizzonte.
È in qualche modo soddisfatto, ed un po' più sereno.

Sarah e Murch stanno rientrando in auto al bunker. È pomeriggio.
Sarah sembra aver sentito qualcosa di strano, ma non fa più di tanto.
Arrivano ed il bunker è già aperto. Ellison è già dentro.
Scendono dall'auto, dentro il bunker, scaricano delle borse.
Ellison e Murch continuano a prendere roba dall'auto.
Dall'ingresso del bunker, molto silenziosamente, entra il drone, rimanendo rasoterra.
Il drone è visto dalla coda, nell'oscurità. Ellison e Murch sono a qualche metro, davanti a lui, e continuano indisturbati.
Sarah è all'ingresso della montagna, e chiude la porta rapida.
Si avvicina velocemente al drone ed inizia a sparare con un AK-47.
Gli altri sentono e vedono il drone, che inizia a volare cercando una via di fuga.
I proiettili non lo intaccano, ma è come impazzito, nervoso.
Anche Ellison inizia a sparare, mentre Murch si mette al riparo.
Murch va verso la jeep, tenendosi basso per non essere colpito dal drone che vola all'impazzata.
Entra dentro l'auto.
Il drone atterra e si spegne, è immobile.
Sarah ed Ellison si guardano, poi guardano Murch.
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Ellison
Sarah esce da una porticina blindata laterale, con fucile e binocolo.
Murch spegne il disturbatore. Dopo pochi secondi il drone si riaccende e decolla.
Cominciano a sparare, anche Murch, con una Glock 17, ma senza molto impegno e senza colpirlo.
Sarah è fuori, ben nascosta, e guarda col binocolo con visore notturna.
Commuta l'immagine su visione termico. Ora vede un furgone in cui c'è almeno un uomo, al volante.

John sta ancora aspettando fuori dalla porta pensieroso.
Dopo poco la porta si riapre ed esce Kyle.
Kyle
John entra, ancora pensieroso.
All'interno ci sono varie apparecchiature, computer accesi, e pezzi di Terminator vari. Molti chip.
In fondo alla piccola stanza, ad una scrivania, c'è una donna di spalle, al computer.
Indossa un camice bianco, ed ha dei lunghi capelli color rame.
È seduta su un alto sgabello con ruote, ma senza schienale.
John
Lei alza un dito per indicargli di attendere.
Continua a digitare mentre il braccio di un Terminator messo in verticale sulla scrivania muove le dita della mano.
John tace e continua a guardarsi intorno incuriosito.
La si vede ora di lato, è sempre al computer.
Ha circa 25 anni, piccoli occhiali sul naso e alcuni attrezzi nel taschino dl camice.
Donna
John
Donna
John
Donna
Si gira verso di lui.
Ha uno scatto. Si spaventa.
Prende un'arma e glie la punta contro.
John
Donna
John
Donna
John
Lo guarda per qualche secondo.
Si avvicina lentamente, sempre puntando l'arma.
Donna
John
Donna
John
Donna
Mette via l'arma.
John
Donna
John
Donna
Prende un metal detector e glie lo passa in faccia.
John
Donna
John
Lei rimane pensierosa per alcuni secondi, con sguardo assente.
Donna
John
Donna
Rimane in silenzio, pensierosa, per alcuni secondi.
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Lei ci pensa su qualche secondo.
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Donna
John
Donna
John e Savannah escono dalla stanza.
Savannah parla con una guardia. Poco dopo John entra nell'alloggio blindato li vicino, con l'attrezzatura in mano.

Dentro il bunker, il drone atterra di nuovo e si spegne.
Ellison e Murch si guardano in faccia, poi, cautamente gli si avvicinano.
Rientra Sarah, portando un uomo legato e che è stato visibilmente pestato.
Lo sbatte su una sedia.
È l'uomo che è sopravvissuto all'esplosione della Kaliba, il secondo killer.
Lo legano alla sedia col nastro telato, dal busto e dalle caviglie. Mani legate dietro la sedia.
Sarah
Uomo
Sarah
Lui non risponde, lei gli tira altri pugni, allo stomaco ed in faccia.
Murch
Sarah
Murch si allontana.
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Murch
Ellison
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah
Murch ha uno guardo compiaciuto e ghigno sadico. Non dice nulla.
Murch
Fa una delle sue facce.
Murch
Uomo
Murch
Uomo
Murch
Sarah
Uomo
Sarah
Murch
Si avvicina sempre più all'uomo con la siringa in mano sinistra, sbattendoci su con l'indice destro, e facendo uscire l'aria.
Ha un sorriso sadico mentre guarda il liquido zampillare dall'ago.
Uomo
Murch
Sarah
Murch
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah gli tira un pugno in faccia. Dopo Ellison la trattiene dal rifarlo.
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah cammina nervosamente avanti e indietro per un po', quindi torna dall'uomo.
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah lancia uno sguardo maligno con la coda dell'occhio a Murch.
Uomo

John è nel suo nuovo alloggio, al computer, con l'attrezzatura montata ed il chip nell'interfaccia.
Sta usando un programma simile a quello che ha già usato col chip di Vick.
È stanco, scuote la testa per non addormentarsi.
Chiude lo schermo del portatile ed esce dall'alloggio, richiudendoselo alle spalle.

John è in giro per i tunnel, senza uno scopo ben preciso... prende aria fresca.
Derek lo vede e gli si avvicina.
Derek
John
Derek
John
Derek
Passa Allison e sorride a entrambi, anche se guarda principalmente John.
Lui le fa un cenno ed abbassa lo sguardo.
Derek
John
Derek
John
Derek
John
Derek
John
Derek
John
Derek
John

Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Uomo
Sarah
Sarah cammina pensierosa per un po'.
Ellison
Sarah
Uomo
Sarah

Inizia a slegarlo, tagliando il nastro con un grosso coltello da sopravvivenza.
Sarah
Ellison fa cenno di si con la testa.
L'uomo prende la pistola di Ellison.
Si sente un colpo.
L'uomo spalanca gli occhi, poi cade a terra.
Sarah ha una Glock in mano, puntata verso l'uomo.
Si gira indietro, verso sinistra, dove c'è Murch che punta una Beretta 92 impugnandola con la mano destra.
Ellison
Murch
Sarah
Ellison
Sarah

Ellison è fuori dalla montagna, nel deserto. È notte.
Ha appena finito di scavare una buca, e accanto a lui c'è il cadavere.
Gli si avvicina e fa qualcosa.
Si mette qualcosa in tasca.
Spinge il cadavere nella buca ed inizia a ricoprire.
Sarah è dentro. Va verso Murch, che è al suo PC, alla scrivania.
Prende dalla scrivania la boccetta da cui Murch ha riempito la siringa.
Sarah
Murch
Sarah
Murch
Sarah lo guarda con un espressione leggermente stupita ed interrogativa.
Murch
Sarah
Murch
Sarah

(1) PrecedenteSuccessivo (3) .